12,00

8 disponibili

Titolo: Contro l’Europa. La sfida dei partiti euroscettici
Autore: Laura Canale, Paolo Franzosi, Francesco Marone e Eugenio Salvati
Collana: Saggi
Anno: 2014
ISBN: 978-88-98014-39-2
Prezzo: € 12,00

Le elezioni europee del 2014 hanno segnato un punto di svolta, o perlomeno un netto cambiamento nell’assetto del Parlamento Europeo, con l’affermazione di partiti fortemente euroscettici già presenti da tempo nei rispettivi ambiti nazionali. Stiamo parlando, ad esempio, del M5S in Italia, dell’UKIP di Nigel Farage in Inghilterra e del Front National di Marine Le Pen in Francia.
Le forze in questione costituiscono un universo non omogeneo, né cristallino; ma un mondo variegato di partiti e movimenti, ognuno caratterizzato da proprie originalissime qualità. In alcuni casi diviene persino difficile ricondurre la loro critica a una posizione genuinamente euroscettica, per non dire anti-europea.
L’obbiettivo di questo volume è un tentativo di precisazione di questo universo. È altresì una proposta di chiarimento dei motivi di un successo, concretizzatosi alle elezioni del 25 maggio, che da più parti è stato accolto come un evento straordinario: la sfida ha dato inizio alla battaglia decisiva che l’Europa dovrà affrontare in questi anni tormentati. La posta in gioco è il suo futuro, la sua identità di protagonista politico della scena mondiale.


Facebooktwitter