Danzando con il demonio

La storia di Agnesa, strega di Stazzano

in uscita il 15 marzo.

 

Autrice: Maria Angela Damilano
Collana: chilometrozero
Anno: 2021
Pagine: 198

Luigi aveva già sentito parlare di Agnesa: «C’è una ragazza», gli avevano detto, «che non sta mai ferma, e quando sente la musica corre e balla, balla come nessuna mai. Prima o poi la troverai, è impossibile che non ti capiti». Infatti il momento arrivò. Luigi era un suonatore di musa sempre in viaggio. Le feste di paese erano il suo palcoscenico, vedere la gente danzare era la sua gioia. E zanzare, per Agnesa, era un modo per sentirsi viva, per sentirsi libera. Fu proprio il suo carattere vivace a colpire il musico. Ma non tutti la pensavano come lui e le voci sulle danze sfrenate di Agnesa cominciarono a moltiplicarsi, fino a quando qualcuno scrisse il suo nome su un foglietto e lo mise nella cassetta dello judicio, accusandola di essere una strega.

Oltre al racconto romanzato di Agnesa, la strega di Stazzano, insieme a Maria Angela Damilano ripercorreremo i casi di stregoneria del nostro territorio che gli storici hanno potuto ricostruire partendo dai documenti dell’Inquisizione. Ma non solo: scopriremo i festeggiamenti pagani, i culti celto-liguri e le tradizioni delle Quattro Province, ovvero quella porzione di Appennino ligure dove confluiscono le province di Alessandria, Genova, Pavia e Piacenza.

 


Ordinalo in anteprima entro l’8 marzo,
per te la copia autografata dall’autrice
e in omaggio la versione ePub del volume
(che potrai scaricare direttamente al momento dell’ordine).


 

COD: (ISBN) 978-88-98452-96-5

15,00

Disponibile su ordinazione

Scopri di più

Dalla quarta di copertina:

Quando Agnesa sente la musica il suo corpo si muove da solo, come se una forza misteriosa le spingesse i piedi verso l’alto. Zanzare è la sua forma di libertà, ma non sempre i suoi balli sfrenati raccolgono applausi e di giorno in giorno le voci sul suo conto sembrano moltiplicarsi …
Insieme a Maria Angela Damilano scopriamo la storia della strega di Stazzano e gli altri casi di stregoneria nel nostro territorio, ma non solo, perché «qualcosa rimane tra le pagine chiare e le pagine scure».

 

Guarda la presentazione in anteprima


Come leggo un volume in formato ePub?

 

Da PC Windows
Per leggere un ePub da un dispositivo con sistema operativo Windows è possibile scaricare gratuitamente uno di questi software: Calibre / Sigil / Adobe Digital Editions

Da PC Mac
Per leggere un ePub da un dispositivo con sistema operativo Mac è sufficiente fare doppio click sul file per visualizzarlo su iBooks, l’applicazione di sistema

Da smartphone o tablet
Se lo smartphone o il tablet montano il sistema operativo iOS (Apple) è sufficiente aprire il file per visualizzarlo. Per Android o altri sistemi operativi mobile sono disponibili diverse applicazioni reperibili sul proprio Store di sistema cercando “ePub reader”. Tra queste segnaliamo Adobe Digital Editions

Autore

Autore

Maria Angela Damilano

Bio

Maria Angela Damilano è nata a Tortona nel 1956. Ha trascorso la giovinezza a Carbonara Scrivia, di cui è stata sindaco dall’ʼ80 all’84. Laureata in Filosofia a Pavia, si è specializzata presso l’Istituto di Psicologia sociale di Torino. Risiede a Tortona. Ha insegnato lettere presso la Scuola Media G. Boccardo di Novi. Tra le sue passioni i fossili, l’archeologia, la storia locale e il teatro, a cui si dedica come autrice e regista amatoriale per La compagnia del bollito di Voltaggio. Ha collaborato con «Novionline» ed è opinionista per «AlessandriaNews», con lo pseudonimo Mad. Ha pubblicato quattro libri: Tacchi dadi datteri, 1926: Attentato al Duce, Sante Pollastro e le storie del borgo e 12 luglio 1520. Una cupa storia di streghe che esce oggi in una seconda edizioni ampliata. Nel 2004 vince il premio speciale della giuria al Concorso Codex Purpureus ed è finalista al Premio Mario Soldati. Nel 2010 si classifica terza novamente al Codex Purpureus. Nel 2014 vince il Concorso La mia Novi indetto dal Rotary Club.