fbpx

16,00

10 disponibili

Sovversivi

Titolo: Sovversivi. Gli antifascisti della provincia di Alessandria nel casellario politico centrale
Autore: Lorenzo Robbiano
Collana: chilometrozero
Anno: 2018
ISBN: 978-88-98452-57-6
Pagine: 178
Prezzo:  16,00 €

 

Il volume intende dare volto e visibilità a quelle persone, spesso dimenticate, che vennero perseguitate dal fascismo poiché non allineate con chi, nel 1922, aveva preso il potere con la forza. È frutto di una ricerca eseguita dall’autore su notizie ufficiali: l’elenco dei “sovversivi” è ricavato dalla consultazione del Casellario Politico Centrale presso l’Archivio di Stato a Roma. Nomi di persone, per lo più di bassa estrazione sociale, che, per sostenere le proprie idee, furono oppresse, mandate al confino, persero il lavoro, a volte anche la vita, oppure furono costrette a fuggire all’estero. Oltre 1.700 nominativi di sovversivi e, per ognuno di essi, si leggono notizie importanti, quali l’appartenenza politica, il tipo di lavoro svolto, la data e il Comune di nascita, il periodo della schedatura e i provvedimenti disciplinari subiti. La ricerca, iniziata in un primo momento solo per la zona di Novi Ligure, si è poi estesa a tutta la provincia di Alessandria, insignita della Medaglia d’Oro al Valore Militare nel 1996 per l’attività svolta dai partigiani durante la Seconda guerra mondiale. Una pubblicazione che celebra dunque il territorio e il settantesimo anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione repubblicana, datata 1º gennaio 1948.

Dalla quarta di copertina

Nel 1894 nasce il Casellario Politico Centrale, anagrafe delle persone considerate pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica. Largamente utilizzato nel ventennio fascista, vennero qui iscritti gli aderenti al Partito comunista, socialista e repubblicano, ma anche gli anarchici, gli antifascisti, i vagabondi.
Avvalendosi della documentazione disponibile presso l’Archivio di Stato, Lorenzo Robbiano riporta in questo volume gli oltre 1.700 nomi dei “sovversivi” alessandrini, iscritti nell’elenco fino al 1943.

Lorenzo Robbiano

Studioso di storia locale, ha al suo attivo numerose pubblicazioni: Invidiosi? No grazie! (1987), Sotto la neve il pane (2007), 9651 (2008), La bocca asciutta (2010), La luna coricata (2011), I Senza Volto – parte I (2012), I Senza Volto – parte II (2013), Da Novi Ligure al resto del mondo. L’innovazione del Sistema Valditerra (2015), Soccorso e non solo. 100 anni per Novi. Croce Rossa Italiana di Novi Ligure (2015), Quando a Novi c’era Raggio (2016), I Senza Volto – parte III (2017), Quando a Novi arrivò il mare (2017). Inoltre ha collaborato a La trasformazione permanente (2004), NOVI 1861 (2011), La Municipalità di Novi nei suoi simboli (2012), Due secoli fedele (2014). Ha diretto «Il Novese» e «Novinforma»; è stato coordinatore editoriale de «Il Duemila». È stato sindacalista nella CISL e, dal 2004 al 2014, Sindaco di Novi Ligure. È Cavaliere della Repubblica Italiana.

Facebooktwitter